Olla funeraria

Olla funeraria
Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Contenitori e recipienti
Nazione, Regione, Provincia
Italia, Lazio, RM
Città
Roma
Luogo di conservazione
Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'
Inventario
2617/3081
Materia e tecnica
Terracotta; ingubbiatura; pittura; al tornio
Datazione
seconda metà III millennio a.C. (Tepe Giyan IV)
Provenienza
Prodotto in Iran centro-occidentale (Luristan)
Dimensioni
altezza 27.5 cm: diam. orlo 22.1 cm
Copyright immagine
Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'

Descrizione breve

Olla globulare con spalla spiovente ed orlo estroflesso, decorata sulla spalla da metope, delimitate da un motivo a guilloche (treccia) verticale multiplo, che racchiudono due figure di uccelli acquatici e due di uccelli bifronti sovrapposti, tutte molto stilizzate. Al di sotto un motivo a zig-zag tra due bande orizzontali. Il breve collo è sottolineato da linee orizzontali che delimitano una linea ondulata. La decorazione dipinta, con linee orizzontali e ondulate e figure di animali come gli uccelli bifronti, quelli acquatici o le aquile ad ali spiegate è caratteristica della produzione ceramica di Tepe Giyan IV, presso l’odierna città di Nihavand.

Bibliografia

D'Amore, P. (a cura di) (1999), L'argilla e il Tornio. Tecniche e tipologie vascolari iraniche dal Periodo del Ferro all'età dell'impero sasanide, cat. della Mostra, Museo Nazionale d'Arte Orientale, Roma,  p. 121 e Tav. XVI in alto