Tazza (au).

Tazza (au). Inv. 17525/25843
Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Contenitori e recipienti
Nazione, Regione, Provincia
Italia, Lazio, RM
Città
Roma
Luogo di conservazione
Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'
Collezione
Ivanoe Tullio Dinaro (lascito)
Inventario
17525/25843
Materia e tecnica
Gres a ingobbio chiaro con vetrina ferruginosa di colore verdastro che risparmia la base coperta da una stesura di vernice a ingobbio color cioccolato.
Datazione
Secc. XIII-XIV; tarda dinastia Ly (1009-1225) - dinastia Tran (1225-1400)
Provenienza
Vietnam settentrionale; regione del delta del Song Hong.
Dimensioni
Altezza 13,8 cm; diametro orlo 14,5 cm
Copyright immagine
Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'

Descrizione breve

Il vaso, come quello inv. 17542/25860, è definibile come “tazza a fiore di loto” per la presenza della corolla di petali radianti dal piede che avvolgono la parete esterna e dell’evidente inflessione della parete nel punto segnato da due lievi solchi paralleli sotto l’orlo lievemente estroverso.

Il vaso, pur essendo diverso da quello con vetrina celadon (inv. 17542), si ispira allo stesso modello, prodotto da fornaci della Corea, della Cina e del Vietnam settentrionale tra il XII e il XIII secolo.

Bibliografia

Ciarla R., F. Rispoli (a cura di), 1999. Ceramiche e bronzi dall'Oriente Estremo. La collezione Ivanoe Tullio Dinaro, MNAOr, Roma, p. 153, fig. 149