Specchio

17532/25850
Appartenenza oggetto
Altrui
Categoria
Oggetti d'uso
Nazione, Regione, Provincia
Italia, Lazio, RM
Città
Roma
Luogo di conservazione
Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'
Collezione
Ivanoe Tullio Dinaro (lascito)
Inventario
17532/25850
Materia e tecnica
Bronzo
Datazione
Sec. XII - primo quarto sec. XIII; dinastia Ly (1009-1225)
Provenienza
Vietnam settentrionale; Bac Nihm o Tahn Hoa
Dimensioni
Diametro 14,7 cm
Copyright immagine
Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'

Descrizione breve

Il verso dello specchio ad erto labbro verticale è diviso da costole rilevate in tre fasce decorative concentriche di cui, quella più interna, inscrive il bottone di sospensione circondato da una corolla di crisantemo a due ordini di petali in altorilievo. Nella fascia decorativa principale, compresa tra due profonde gole, figurano i quattro caratteri cinesi in stile sigillare 长命富贵 chang ming fu gui (Lunga Vita, Ricchezza, Onori), da cui deriva il nome di questo tipo di specchio vietnamita, alternati a quattro fiori di loto in rilievo posti in posizione assiale.

Bibliografia

  • Ciarla R., F. Rispoli (a cura di), 1999. Ceramiche e bronzi dall'Oriente Estremo. La collezione Ivanoe Tullio Dinaro, MNAOr, Roma, p. 156, fig. 156.
  • Rispoli, F. in Guglielminotti Trivel, M. (a cura di), 2012. Riflessi d'Oriente - 2500 anni di specchi in Cina e dintorni, Cinisello Balsamo, pp. 204-205.