Lastra per zoccolatura

Lastra per zoccolatura
Appartenenza oggetto
Altrui
Categoria
Elementi decorativi di arredo
Nazione, Regione, Provincia
Italia, Lazio, RM
Città
Roma
Luogo di conservazione
Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'
Collezione
IsIAO
Inventario
8414
Materia e tecnica
Marmo; bassorilievo
Datazione
Inizio XII sec.
Provenienza
Prodotto in Afghanistan (Ghazni, palazzo di Mas'ud III)
Dimensioni
Altezza 73 cm; larghezza 58 cm; spessore 5.5 cm
Copyright immagine
Museo Nazionale d’Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'

Descrizione breve

La lastra fa parte della zoccolatura che ornava la corte del palazzo di Mas‘ud III. Lavorata a bassorilievo, presenta, nella parte sommitale, un’iscrizione (“nel nome di Dio Clemente e Misericordioso”) in cufico, che faceva parte del poema celebrativo scritto in persiano per il sovrano ghaznavide. Nella fascia mediana della lastra si trovano archi trilobati che incorniciano motivi vegetali; al di sotto è presente un’ulteriore fascia decorativa costituita da un doppio tralcio di palmette.

Bibliografia

  • Scerrato, U., Summery report on the Italian Archaeological Mission in Afghanistan. II) The two first excavation Campaigns at Ghazni, 1957-58, East and west, 10, 1959, pp. 23-55.
  • Curatola, G. (a cura di), Eredità dell’Islam. Arte islamica in Italia, catalogo della Mostra, Venezia, Palazzo Ducale (30 ottobre 1993 – 30 aprile 1994), fig. 29.