Grande coppa

Grande coppa
Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Contenitori e recipienti
Nazione, Regione, Provincia
Italia, Lazio, RM
Città
Roma
Luogo di conservazione
Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'
Inventario
2629/3258
Materia e tecnica
terracotta; invetriatura
Datazione
X sec. - prima metà XI sec.; periodo samanide
Provenienza
Prodotto in Iran nord-orientale (Nishapur)
Dimensioni
Altezza 10 cm; diametro superiore 36.5 cm
Copyright immagine
Museo Nazionale d’Arte Orientale ‘Giuseppe Tucci’

Descrizione breve

Sulla parete della coppa, attorno a un disco centrale con un volatile, si dispone un corteo di cavalieri e ghepardi alternati a personaggi con scudi. Questa ceramica, nota come “camoscio figurata”, sembra fosse prodotta solamente a Nishapur; sulla superficie color camoscio i motivi decorativi sono dipinti con argille liquide sotto invetriatura piombifera. Gli ornati richiamano in genere la vita di corte: suonatori, bevitori, cacciatori su un fondo fittamente decorato con rosette, pseudo iscrizioni e elementi di riempitivo. L’origine di questi temi può essere ricercata nella tradizione antico iranica o nel folklore centro-asiatico.

Bibliografia

  • Cfr. Vassallo Ventrone G. (1974), scheda Archivio MNAO codice nr. 1200939227
  • Torre, P. (2010), “Arte della ceramica islamica” in Torre P., Di Flumeri Vatielli G., Jung M. ( a cura di) Arte dell’Islam, catalogo Museo Nazionale d’Arte Orientale, Roma, pp. 17-34, fig. 6.