Specchio

Specchio
Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Oggetti d'uso
Nazione, Regione, Provincia
Italia, Lazio, RM
Città
Roma
Luogo di conservazione
Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'
Inventario
17681/28817
Materia e tecnica
Bronzo; fusione
Datazione
Prima metà XIV sec.
Provenienza
Prodotto in Iran
Dimensioni
Diametro 8.3 cm; peso 77.9 g
Copyright immagine
Museo Nazionale d’Arte Orientale ‘Giuseppe Tucci’

Descrizione breve

Lo specchio presenta un profilo polilobato e dentellato, con anello di sospensione al centro. La decorazione, non perfettamente leggibile, interessa  la faccia non riflettente ed è costituita da un motivo ad intreccio, al centro, e da una fascia concentrica, in cui si alternano iscrizioni, in arabo corsivo e di carattere benaugurali,  e motivi floreali (peonie).  Lo stile delle iscrizioni, il motivo della peonia, di origine estremo orientale che trasmigrò in Iran durante il dominio mongolo,  il profilo polilobato dell’esemplare, permettono di assegnare lo specchio ad una produzione iranica di periodo ilkhanide (1256-1336).

Bibliografia

Cfr. Di Flumeri Vatielli, G. (2012), scheda n. 115, p. 211, in Guglielminotti Trivel, M. (a cura di), Riflessi d’Oriente, catalogo della Mostra, Cinisello Balsamo (MI), 2012.