Statuina raffigurante Manjushri

Statuina raffigurante Manjushri
Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Oggetti per uso cultuale
Nazione, Regione, Provincia
Italia, Lazio, RM
Città
Roma
Luogo di conservazione
Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'
Inventario
15855/22722
Materia e tecnica
Lega metallica
Datazione
XVIII-XIX secc.
Provenienza
Prodotto in Tibet
Dimensioni
Altezza 21 cm
Copyright immagine
Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'

Descrizione breve

Rappresentazione di Manjushri, bodhisattva della gnosi, in abbigliamento principesco, assiso su di un a base di doppio loto, nell’atteggiamento della “messa in moto della ruota del dharma” (dharmachakraprativartanamudra), con una spada ed un testo sacro posti su due loti rispettivamente a destra e a sinistra del volto. La qualità dell’esecuzione artistica e la presenza di turchesi e pasta vitrea ne fanno un buon esemplare della metallistica tibetana.

Bibliografia

Polichetti M. (2001) “Arte come liturgia”, in Danon E., Danon R., La tigre e il fiore di loto, cat. della Mostra, Roma, Museo Nazionale d’Arte Orientale, p. 50, fig. p. 51.