Sigillo con presa zoomorfa

Sigillo con presa zoomorfa
Appartenenza oggetto
Altrui
Categoria
Nazione, Regione, Provincia
Italia, Lazio, RM
Città
Roma
Luogo di conservazione
Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'
Collezione
Giacinto Auriti
Inventario
712
Materia e tecnica
Bronzo
Datazione
XIII - XIV secc.; Dinastia Goryeo
Provenienza
Prodotto in Corea
Dimensioni
Altezza 2.4 cm; base 2.9 x 3.1 cm
Copyright immagine
Museo Nazionale d’Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'

Descrizione breve

Il sigillo è a base quadrangolare con presa a forma di quadrupede che tiene tra le fauci una sfera (o perla). Il collo dell’animale è sormontato da un anello fisso di sospensione, mentre un secondo anello è formato dalla coda arricciata sul dorso dell'animale.
L’iscrizione presente sulla base, in un doppio quadrato rilevato è leggibile come 'Gi'.

Bibliografia

Ciarla, R. (2010), Archeologia e Arte della Corea, cat. Museo Nazionale d’Arte Orientale, Roma, p. 31.