"Cosa immaginare artisticamente islamico"

Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'

3 Maggio, 2012 - Appuntamenti in museo 2012

 Giovedì 3 maggio ore 17.00

Quinto  incontro

in collaborazione con il Tavolo Interreligioso di Roma

 Cosa immaginare artisticamente islamico

Mattonella

Mattonella in ceramica invetriata dipinta a lustro metallico e blu cobalto,

Kashan, Iran, fine sec. XIII-XIV, inv. 94, dep. ISIAO (foto P. Ferroni)


A partire dall’enunciazione del “fatto religioso”, prova della nuova realtà multireligiosa e multietnica dell'Italia, la descrizione dell’Islam si annoda in una conversazione che spazia tra l’estetica nel Corano, l’iconoclastia storica e la formazione in Occidente dell’idea moderna di arte islamica.

In tale dimensione si può arrivare ad abbozzare una quintessenza di schemi espressivi islamici: calligrafia e epigrafia, disegni geometrici e arabeschi, elementi presenti sia nella grande tradizione che in varie opere nel mondo contemporaneo.

 Paola Gabbrielli

(Presidente del Tavolo Interreligioso di Roma)

 intervista

 Omar Camiletti

(Centro Culturale Islamico, Grande Moschea di Roma)

 

Seguirà la visita alle collezioni del Museo a cura dell’Associazione Culturale Vidyā

 Ingresso libero dalle ore 16.30 alle ore 17.30

mn-ao.direzione@beniculturali.it

www.museorientale.beniculturali.it

Documenti da scaricare