2. Calzature giapponesi

Le  calzature più usate sono i sandali infradito; tra questi i geta, rialzati da terra tramite due alti sostegni trasversali, sono particolarmente adatti col maltempo. In passato molto diffusi erano anche i sandali di paglia intrecciata. I samurai indossavano scarpe in pelle d'orso o stivali in cuoio e legno.

Giappone_TabiI tabi, calze di cotone con la separazione per l'alluce, si diffusero nel periodo Edo (1603-1867) ed erano indossati soprattutto dai samurai. I tabi tradizionali sono costituiti da due tagli di stoffa cuciti tra loro e pertanto non aderiscono perfettamente al piede. Ai classici colori bianco, usato per le cerimonie, e nero, preferito dagli uomini, si sono aggiunte col tempo tinte vivaci. I tabi vengono usati ancora oggi sia negli ambienti interni, dov'è abitudine restare scalzi, sia per indossare i geta e gli z%u014Dri. Inoltre vengono calzati dai ballerini, dagli attori di teatro e da chi pratica arti marziali.

Giappone_ZoriGli zori sono delle calzature infradito particolarmente comode perché possono essere infilate e sfilate facilmente; vengono indossate soprattutto con il kimono. L'hanao, la stringa che tiene il piede alla calzatura, può essere di vari materiali: stoffa, a volte riccamente decorata, pelle, paglia di riso; essendo posta al centro della punta, non vi è distinzione tra scarpa destra e scarpa sinistra.  

 

 

 

 Giappone_Zori_Foto

Sandali infradito (zori)
Tela di cotone, velluto, filo cartaceo, suola in paglia
Giappone, periodo Meiji (1868-1912)
Inv. 20974 (Dep. Isiao)

 Giappone_Zori_Foto2

Sandali infradito (zori)
Velluto di seta; suola in materiale sintetico
Giappone, periodo Showa (1926-1989)
Inv. 19637/29624 (Donazione)

 Giappone_Zori_Foto3

Sandali infradito (zori)
Broccato di seta con filo cartaceo dorato, velluto; suola in legno e cuoio
Giappone, periodo Showa (1926-1989)
Inv. 19638/29625 (Donazione)

 Giappone_Tabi_Foto

Calze (tabi)
Tela di cotone, ganci metallici
Giappone, periodo Showa (1926-1989)
Inv. 19641/29628 (Donazione)

Calze (tabi)
Velluto e tela di cotone
Giappone, periodo Showa (1926-1989)
Inv. 0.7080